adriano gilardone Docente di Statistica Matematica Excel Spss sfruttare excel consulenze statistiche lezione videocorsi

blog

blog

Funzione SOMMA SE di Excel: guida completa

YouTube video
Postato il 1 Luglio 2024
Tag

La funzione SOMMA SE di Excel è uno strumento indispensabile per chiunque lavori con grandi quantità di dati e necessiti di effettuare somme basate su specifici criteri. 

Perché? E soprattutto, come si usa?

Te lo spiego in questo articolo.

corso excel

Cos'è la Funzione SOMMA SE e come si utilizza?

La funzione SOMMA SE permette di sommare valori in modo condizionato, offrendo un'efficacia notevole nella gestione e analisi dei report. 

È particolarmente utile in ambienti lavorativi dove è necessario effettuare analisi finanziarie, statistiche o di gestione dati. 

La sintassi base della funzione è:

Somma Se

Gli argomenti della funzione SOMMA SE

La funzione SOMMA SE comprende tre componenti principali.

Intervallo

La gamma di celle che viene valutata con il criterio.

Criterio

Il criterio sotto forma di numero, espressione, riferimento di cella o testo che definisce quali celle aggiungere.

Intervallo_somma (opzionale)

Le celle effettivamente sommate se il loro corrispondente nell'intervallo di criteri corrisponde al criterio.

Esempio pratico

Hai un foglio Excel, o anche Fogli di Google se preferisci, con le seguenti informazioni relative alle vendite di diversi prodotti in vari negozi:

  • Colonna A: Negozio,
  • Colonna B: Prodotto,
  • Colonna C: Quantità venduta.

Vuoi calcolare il totale delle quantità vendute per il prodotto "Caffè" in tutti i negozi.

La tabella a tua disposizione è:

Per calcolare il totale delle vendite di "Caffè", puoi utilizzare la funzione SOMMA SE seguendo questi passi:

Seleziona la cella 

In base a dove desideri visualizzare il risultato.

Inserisci la formula

=SOMMA.SE(B2:B6;"Caffè";C2:C6)
Questa formula controlla la colonna B (Prodotto) per trovare tutte le istanze di "Caffè". Per ogni corrispondenza, prende i valore corrispondenti dalla colonna C (Quantità) e li somma.

Premi Enter

Il risultato sarà visualizzato nella cella selezionata.

Dopo aver inserito la formula, Excel calcolerà automaticamente la somma totale delle quantità di "Caffè" vendute, che in questo caso è 70 (25+15+10+20).

corso excel

Vantaggi dell'Utilizzo della funzione SOMMA SE

  • Efficienza: automatizza il processo di somma condizionale, evitando la necessità di filtrare manualmente i dati o usare complesse formule array.
  • Flessibilità: puoi cambiare facilmente il criterio senza riscrivere la formula o manipolare i dati.
  • Precisione: riduce il rischio di errori umani nel calcolo delle somme, garantendo risultati accurati basati su criteri definiti.

Come fare SOMMA su Excel con più condizioni?

La funzione SOMMA SE in Excel è già molto utile di per sé, ma quando devi gestire scenari più complessi che richiedono l'applicazione di più condizioni, puoi fare affidamento sulla sua versione estesa: SOMMA.PIÙ.SE

La sua sintassi è:

somma più se

Gli Argomenti della Funzione SOMMA.PIÙ.SE

I componenti principali sono tre, più uno opzionale.

Intervallo_somma

Le celle da sommare.

Criterio_intervallo1

La gamma di celle che viene controllata per il primo criterio.

Criterio1

Il primo criterio che deve essere soddisfatto per includere una cella nell'intervallo di somma.

Criterio_intervallo2; criterio2

Ulteriori intervalli e criteri secondo necessità.

Esempio pratico

Gestisci un inventario e devi calcolare il totale delle vendite di specifici prodotti in determinate regioni durante una certa promozione. Hai questi dati:

  • Colonna A: Prodotti,
  • Colonna B: Zona,
  • Colonna C: Vendite,
  • Colonna D: Stato della promozione (Attiva/Non Attiva)
Funzione Somma Più Se

Vuoi calcolare il totale delle vendite per il prodotto "Gadget" nella zona "Nord" solo quando la promozione è attiva. Utilizza SOMMA.PIÙ.SE in questo modo:

=SOMMA.PIÙ.SE(C2:C100;A2:A100;"Gadget";B2:B100;"Nord";D2:D100;"Attiva")

In questo esempio, la funzione sommerà tutti i valori nella colonna C (Vendite) che corrispondono a tutte e tre le condizioni specificate: prodotto uguale a "Gadget", zona uguale a "Nord", e promozione attiva.

Vantaggi di SOMMA.PIÙ.SE

L'utilizzo di SOMMA.PIÙ.SE porta diversi vantaggi in termini di flessibilità e precisione:

  • Personalizzazione: puoi adattare le tue analisi a scenari molto specifici, migliorando l'accuratezza dei tuoi report.
  • Riduzione degli errori: minimizzando il numero di passaggi manuali necessari per filtrare e sommare i dati, riduci il rischio di errori.
  • Automatizzazione: automatizza compiti ripetitivi, risparmiando tempo e risorse.

Differenze tra SOMMA SE e SOMMA.PIÙ.SE

A questo punto ti dovrebbe già essere chiaro qual è la principale differenza tra la funzione SOMMA SE e SOMMA.PIÙ.SE.

Per non lasciare nulla al caso, ti faccio un veloce ripasso schematico: essa risiede nel numero di condizioni che ciascuna può valutare. 

SOMMA SE consente una singola condizione, mentre SOMMA.PIÙ.SE permette di includere più condizioni, rendendola ideale per analisi più complesse e dettagliate.

corso excel

Risoluzione di errori comuni 

Quando si lavora con la funzione SOMMA SE o SOMMA.PIÙ.SE in Excel, capita imbattersi in alcuni errori che possono interferire con i risultati attesi. 

Con me impari a capire questi errori e sapere come risolverli. 

Errori di #VALORE!

Questo errore si verifica spesso quando il criterio specificato nella funzione non è compatibile con i dati a cui si fa riferimento. 

Ad esempio, se cerchi di sommare valori numerici basati su un criterio testuale che non esiste nelle celle di riferimento.

Soluzione

Assicurati che il criterio utilizzato corrisponda esattamente ai dati presenti nelle celle di riferimento. Verifica anche che non ci siano errori di battitura o spazi aggiuntivi prima o dopo il testo del criterio.

Errori di #NOME?

Questo errore appare quando Excel non riconosce il testo della formula, spesso a causa di un errore di digitazione nel nome della funzione.

Soluzione

Controlla la sintassi della funzione e assicurati di aver digitato correttamente "SOMMA.SE" o “SOMMA.PIÙ.SE”. Inoltre, verifica che non ci siano spazi non necessari o caratteri errati nella formula.

Risultati Errati o Zero

A volte, queste funzioni potrebbero restituire un risultato inaspettatamente basso o zero, anche se ti aspetti un valore diverso.

Soluzione

Verifica i criteri

Assicurati che il criterio sia scritto correttamente e che corrisponda ai dati che intendi analizzare.

Controlla gli intervalli

Assicurati che l'intervallo di somma e l'intervallo dei criteri siano correttamente allineati e che coprano le stesse righe. Gli intervalli devono essere della stessa dimensione e forma.

Riferimenti di Cella Errati

Un altro errore comune è utilizzare riferimenti di cella errati, che possono portare a calcoli scorretti.

Soluzione

Controlla attentamente i riferimenti delle celle nei tuoi argomenti di funzione. Assicurati che puntino alle celle corrette e che non includano celle inattese o irrilevanti per il calcolo desiderato.

Problemi di formattazione dei dati

Se le celle che stai cercando di sommare sono formattate in modo errato (ad esempio, numeri formattati come testo), le funzioni non saranno in grado di elaborarle correttamente.

Soluzione 

Controlla la formattazione delle celle all'interno degli intervalli specificati. Assicurati che tutti i numeri siano formattati come tali. Puoi convertire il testo in numeri utilizzando la funzione VALORE() o cambiando la formattazione della cella.

corso excel

Riassumendo

  • La funzione SOMMA SE è uno strumento essenziale in Excel per sommare valori basati su specifici criteri, utile in analisi finanziarie, statistiche e gestionali.
  • La formula base è = SOMMA.SE ( intervallo; criterio; [intervallo_somma] ).
  • Utilizza SOMMA.PIÙ.SE per includere più condizioni nel calcolo, estendendo la flessibilità della funzione SOMMA SE.

Ripetizioni private

Ho intrapreso una interessante collaborazione con il sito di TROVAPROF.IT

Questa start-up mette in relazione studenti che cercano lezioni private con professori di qualsiasi materia. Se stai cercano delle ripetizioni per le materie che non tratto io, allora ti consiglio di fare un salto su TROVAPROF.IT, un portale completamente gratuito per dare o ricevere lezioni private.

Iscriviti alla Newsletter

Se hai bisogno d’informazioni che non hai trovato nella sezione servizi o dei video corsi, scrivimi un messaggio o chiamami.
Domande, prezzi, richieste, delucidazioni...tutto quello che ti serve. Cercherò di risponderti entro le 24h.
Newsletter

Consenso al trattamento dei dati
Utilizzerò i tuoi dati (nome ed indirizzo mail) solo per inviarti gratuitamente via mail la newsletter mensile. Niente spam, niente scocciature, ti disiscrivi in un click quando vuoi.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram